800 638332
Condividi su
Ultima modifica lunedì 11 febbraio 2019 12:40

Telecomunicazioni: in Italia un mercato paradossale, ecco perché

Con un fatturato di 32 miliardi l'Italia è il quarto mercato europeo in ambito telecomunicazioni.

E qui scatta lo scenario paradossale di questo posizionamento: prima per diffusione della telefonia mobile e al ventisettesimo posto per lo sviluppo della banda larga.

Sulla telefonia mobile pochi stanno al passo del nostro Paese: il nostro livello di penetrazione è pari al 139%, inferiore solo a Russia (160%) e Svezia (142%). Non si può dire lo stesso delle linee a banda larga. Ci troviamo al 27 esimo posto in Europa per velocità di trasferimento dati: 17,23 megabit al secondo.

Tornado al mercato mobile dobbiamo riscontrare un dato: Tim la fa da padrona 31%, davanti a Vodafone (29,4%) e Wind (29,1%).

Chiamaci al numero 800 638332 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina