800 638332
Condividi su
Ultima modifica mercoledì 06 febbraio 2019 15:15

L'Uganda espelle Elsa Mussolini, direttrice generale di MTN

Elsa Mussolini, cittadina italiana e direttrice generale del colosso delle telecomunicazioni MTN, è stata espulsa dall'Uganda.

La notizia proviene da AFP, risale a mercoledì ed è stata riportata da un portavoce della polizia locale.

Il motivo dell'espulsione è di carattere politico: Elsa Mussolini è accusata di aver finanziato una figura importante dell'opposizione ugandese: Bobi Wine.

La manager di MTN, non è la prima figura professionale straniera espulsa dall'Uganda: martedì scorso è stata la volta del capo del marketing, Olivier Prentout e del capo dirtà vendite e distribuzione, Annie Bilenge-Tabura.

Le autorità dell'Uganda sostengono che le tre persone in questione abbiano sfruttato la loro posizione per compromettere la "sicurezza nazionale".

Chiamaci al numero 800 638332 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina